Tu sei qui: Home CONFINT2010 Brasil2010 - Vamos Cuidar do Planeta

Brasil2010 - Vamos Cuidar do Planeta

La CONFERENZA INTERNAZIONALE della GIOVENTÙ sull'AMBIENTE "BRASIL2010 - Vamos Cuidar do Planeta" (CONFINT2010), si è tenuta a Brasilia tra il 5 e il 10 giugno 2010, ed è stata un'iniziativa promossa dal governo brasiliano affinchè bambini, adolescenti e giovani di tutto il mondo potessero ritrovarsi per discutere sulle possibili alternative per costruire società sostenibili dal punto di vista ambientale e allo stesso tempo socialmente giuste.

 

Come nasce la CONFINT2010?

 

La CONFINT2010 nasce dal progetto "Prendiamoci Cura del Brasile" realizzato dal Ministero dell'Educazione Brasiliano a partire dal 2003 e che ha coinvolto progressivamente circa tredici milioni di studenti provenienti da più di 20.000 scuole brasiliane.

L'esperienza brasiliana mirava alla realizzazione, da parte degli studenti, di una "Carta delle Responsabilità", che e' stata consegnata direttamente al Presidente del Brasile, Lula Da Silva, in tutte le diverse versioni realizzate nelle Conferenze Nazionali "Prendiamoci cura del Brasile" (2003, 2006, 2009).

Visto il successo dell'iniziativa e le richieste degli osservatori internazionali, il governo del Brasile ha deciso nel 2009 di estendere l'iniziativa invitando tutti i paesi delle Nazione Unite (ONU) a partecipare alla CONFINT2010 "Prendiamoci Cura del Pianeta", in partenariato con l'UNESCO nell'ambito del Decennio per l'Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS), e in collaborazione con il Programma delle Nazione Unite per l'Ambiente (UNEP).

DSCN3185.JPG DSCN3477.JPG DSCN3468.JPG copy_of_DSCN3476.JPG

Contatti
topo_vw_novo.png
Paulo Lima
paulo@viracao.org

logoCNR.jpg
Francesca Alvisi
f.alvisi@ismar.cnr.it

LogoMDPHD.png
Nina Taarabit
nina.taarabit@mondepluriel.org

Seguici anche su Facebook!

 

e sul sito web europeo LTCP!

« ottobre 2019 »
ottobre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
Enti Patrocinatori

Il progetto europeo Prendiamoci Cura del Pianeta esiste grazie al supporto morale e finanziario di molti partner.
Oltre a quelli qui presentati, ogni paese partecipante ha i propri partner nazionali.

In Italia è patrocinato dal CNR.